Le Nostre Recensioni

Lettori fissi

Tutta la pioggia del cielo di Angela Contini - Recensione -


Serie: -

Autore: Angela Contini

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Contemporary Romance, Romanzi rosa

Amazon




Sinossi

Lui odia le scemenze, è vegano e innamorato della natura. Lei odia le rane, ha paura degli animali e quando si mette in testa una cosa non c’è verso di farle cambiare idea. Victoria è una scrittrice di successo in crisi creativa. Il suo agente, per aiutarla a superare l’impasse, la spedisce da Chicago in una tranquilla fattoria nel Vermont, dove il silenzio è l’unica cosa che non manca. Nath è di una bellezza selvaggia, ma burbero e scostante fino alla maleducazione. Ha deciso di rinunciare a un lavoro prestigioso per dedicarsi alla vecchia fattoria del padre, anche se è sempre più schiacciato dai debiti. Perciò la sorella Susan gli propone di affittare una stanza a una ragazza di città con il blocco dello scrittore che, assicura, non gli darà alcun fastidio. E invece i guai, sotto forma di un viso pieno di lentiggini e inappropriati tacchi alti, stanno per arrivare…
Questo è il momento in cui mi sto dando dell’idiota da sola visto che questo romanzo è uscito tantissimo tempo fa e solo ora me ne sono interessata. Ricordo di averlo lasciato da parte perché la trama non mi aveva conquistata e adesso, vedendo le prossime uscite della Newton con un nuovo libro di Angela Contini, ho voluto finalmente leggerlo. Scelta azzeccata, è stata proprio una scoperta, molto bello con una buona dose di romanticismo e divertimento!
“«Mi avevi detto che eri a buon punto. Ero certo che avessi scritto almeno due capitoli.» 
«Sono alla dedica. È un buon punto.»”
“Tutta la pioggia del cielo” è una storia dentro la storia in cui la nostra eroina Victoria Stevenson, una delle scrittrici più acclamate del momento americane e non, ci fa trovare all’interno di questo romanzo anche degli spezzoni del libro che finalmente sta riuscendo a comporre dato che ha il classico “blocco della scrittrice”. Proprio per questo motivo il suo agente, per farle tornare l’ispirazione, la costringe a fare un patto: fino a che non finisce il libro, andrà a vivere nel Vermont nella fattoria di Nath Owens, il fratello di sua cognata che non naviga in buone acque, così facendo terminato il romanzo, lei dovrà dargli una percentuale del guadagno delle vendite. Nath e Victoria all’inizio sono riluttanti per questa soluzione ma dato che conviene a entrambi, accettano di buon grado.
“Mi sorprendo di come quest’uomo riesca a trattenere le mie paure, ad aggirarle. Forse è perché dà l’impressione di essere così forte, pur essendo, il più delle volte, un vero zoticone.”
I nostri due protagonisti sono gli opposti l’una dell’altro, Victoria è una romanticona in cerca di certezze e stabilità, è dolce, maniaca dell’ordine, germofobica (immaginatela nella fattoria..) e soffre di attacchi di panico. Nath al contrario è un fattore arrogante, un buzzurro, amante degli animali e vegano che destina alla vendita solo prodotti di genere vegetale. Visto la diversità di carattere, questi due all’inizio fanno davvero morire dalle risate con le loro battutine, i loro botta e risposta, le loro antipatie e via dicendo. Ne vedrete davvero delle belle, li ho amati *___*

Come non parlare di Charlie, il papero che si comporta come se fosse un cane, infatti, finché non conosce una persona è aggressivo, appena fa la sua conoscenza diventa bravo appunto proprio come un cane..è stata una scena spassosissima, sono schiattata dalle risate!
Ho adorato la scrittura della Contini, semplice, dolce, molto fluida con una narrazione dal punto di vista di ognuno dei due protagonisti. Mi è piaciuto tantissimo anche come ha caratterizzato bene il paesaggio del Vermont, caspita mi sembrava di essere lì, fantastico!
Complimenti all’autrice, davvero bravissima e ora sono in trepidante attesa di leggere il nuovo libro, non vedo l’ora.
Consigliato!





Commenti

  1. Graxie di cuore per la stupenda recensione.

    RispondiElimina
  2. *__* grazie a te!! Bravissimissima, te la meriti! :) :*

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Perché la notte appartiene a noi di Amabile Giusti - Recensione in Anteprima -

È subito l'alba (Angeli caduti Vol. 2) di Angela White - Recensione -

Il mio posto è con te (Club 24 Vol. 1) di Kimberly Knight - Recensione -