Le Nostre Recensioni

Lettori fissi

Miracolo nella 5a strada (Da Manhattan con amore Vol.3) di Sarah Morgan - Recensione -

Serie: Vol.3
Autore: Sarah Morgan
Editore: Harper Collins
Genere: Contemporary Romance, Romanzi Rosa
Amazon


Sinossi

Delle tre socie di Urban Genie, Eva Jordan è la più romantica e il Natale, con le sue luci e l'atmosfera magica è in assoluto il periodo dell'anno che preferisce. Certo, l'idea di passare le vacanze da sola non è il massimo, ma non ha intenzione di abbandonarsi all'autocommiserazione visto che ha la possibilità di trascorrere qualche giorno a lavorare in uno spettacolare attico nella 5a Strada: Manhattan è senz'altro il posto più bello per godersi lo spettacolo della città addobbata a festa, e una spruzzata di neve non farà che rendere più suggestivo il panorama.
Quando arriva, però, scopre che il lussuoso appartamento è ancora occupato dal suo affascinante e molto misterioso proprietario, Lucas Blade.
Quello che il celebre giallista sta vivendo, più che un miracolo di Natale è un incubo: con la consegna del nuovo romanzo minacciosamente vicina e l'anniversario della defunta moglie che incombe, si è tappato in casa, solo, in compagnia del proprio dolore. Non vuole interruzioni né decori natalizi, e soprattutto non ha intenzione di lasciarsi distrarre dall'intrusa che sostiene di essere stata mandata lì da sua nonna per addobbargli la casa.
Ma quando la nevicata assume proporzioni epiche ed Eva si ritrova bloccata nell'attico insieme a lui, Lucas a poco a poco si apre alla magia che quella donna bellissima ed effervescente ha portato con sé. E scopre di essere finalmente pronto a credere che a Natale tutto è possibile... anche trovare l'amore.


Waaaa eccoci arrivati al terzo capitolo di questa saga meravigliosa della Morgan! Posso proprio dire che si è superata, lo aspettavo e non ne sono rimasta delusa, mi è piaciuto tantissimo, tanto da non riuscire a smettere di leggere. Una trama avvincente che cattura con personaggi fantastici, il tutto scritto con uno stile fresco e scorrevole da parte dell’autrice!
“Il cuore prese a martellarle nel petto. Come aveva potuto pensare che quell’uomo non fosse il suo tipo? All’inizio aveva pensato che fosse solo particolarmente attraente, ma aveva cominciato a conoscerlo e aveva capito che dietro quei bei lineamenti si nascondeva un animo gentile.”
Dopo i due libri con protagonisti Paige e Frankie, qui incontriamo la loro migliore amica: Eva. Una donna allegra che pensa sempre in positivo, questo grazie alla nonna. Eva infatti è cresciuta con lei anche se purtroppo è mancata da un anno. Per lei è stato un brutto colpo, ha sempre avuto la vicinanza delle sue amiche a tirarla su di morale nei momenti bui, ma molte volte è comunque difficile. È una donna che parla parla e parla, non ha nessun freno, quello che pensa lo dice ed è molto trasparente, solo da uno sguardo si può capirla. È un’inguaribile romantica che sogna il principe azzurro, ma in questo momento non ne vede neanche l’ombra. Tutto cambia però quando la Signora Mitzi, una donna singolare che l’ho adorata moltissimo, le chiede di andare ad addobbare l’appartamento di suo nipote per Natale, dato che in questo momento Lucas si trova nel Vermont in tranquillità a scrivere il suo prossimo romanzo thriller. Eva tutto si aspetta quando entra nell’appartamento vuoto, tranne di ritrovarsi davanti il proprietario di casa. Precisamente, Lucas è sempre stato qui a cercare di buttare giù qualche parola senza che la sua famiglia ne sappia niente.
“Lucas rimase a lungo sotto il getto di acqua bollente. Non si sentiva così bene da mesi. Mancavano poco più di tre settimane alla data di consegna e lui era ancora in altissimo mare, ma se non altro aveva cominciato. Grazie a Eva.”
Lucas Blade è molto ambito come scrittore. I suoi fan sono molti, a breve deve consegnare il libro all’editore, ma purtroppo sta attraversando quello che si può chiamare “blocco dello scrittore”. L’incontro con Eva, che è stato a dir poco esilarante, ha fatto scattare in lui l’ispirazione e da lì finalmente riesce a scrivere. Così che Eva diventa la sua musa e anzi, dopo che lei ha finito di addobbare la sua casa, le chiede di rimanere appunto perché senza di lei non riuscirebbe ad andare avanti col romanzo. 
“E lei non aveva nessuna voglia di innamorarsi di un uomo incapace di ricambiarla. Avvertì una fitta di dolore al petto e capì che era già troppo tardi. Si stava innamorando, e non aveva nessuna speranza.”
Lucas l’ho amato fin dalle prime pagine, è un uomo che ti entra dentro, è affascinante, è imponente, arrogante e stupendo. Lucas ha avuto un brutto lutto anni prima, sua moglie è mancata proprio nel periodo natalizio ed è anche per questo che non ama questo momento dell’anno. Non si fida più di nessuno, men che meno delle donne perché ha avuto dei problemi che non spoilero. Ma quando si troverà a fare i conti con una ragazza tutto pepe come Eva, le cose iniziano a cambiare. I due sono come poli opposti, Eva è tanto positiva alla vita, quanto lui no e l’attrazione tra i due è lampante. Questa coppia è quella che mi ha emozionato più di tutti e tre i libri, questi personaggi sono fantastici e la storia proprio mi è piaciuta. Si rivedono anche i vecchi personaggi, soprattutto le amiche di Eva sempre pronte a darsi man forte. Bello davvero! Come pure l’ambientazione, la Morgan come sempre è perfetta a farti immedesimare dentro al romanzo con la sua scrittura. Lei mi piace molto, soprattutto per tutti i suoi libri ambientati sotto le feste natalizie. Quindi non posso fare a meno di consigliarvelo, non ve ne pentirete!



Serie Da Manhattan con amore:

0.5- A mezzanotte da Tiffany;
1- Su e giù per Manhattan (qui);
2- Tramonto a Central Park (qui);
3- Miracolo nella 5a strada.


Commenti

Post popolari in questo blog

Il Viandante (The Traveling Vol.1) di Jane Harvey-Berrick - Recensione -

Sospiri nel buio (KGI Series vol.4) di Maya Banks -recensione-

Come inciampare nel principe azzurro di Anna Premoli - Recensione -