Le Nostre Recensioni

Lettori fissi

Con il cuore a pezzi (Vol.2) di Jenny Anastan - Recensione in Anteprima -

Serie: Vol.2
Autore: Jenny Anastan
Editore: Self Publishing
Genere: Contemporary Romance, Romanzi Rosa
Data pubblicazione: 25 Dicembre 2017
Amazon


Sinossi

Una donna di ghiaccio, una persona dal cuore gelido, senza emozioni o tentennamenti: questa è Grace Turner per tutti. Ogni azione, ogni pensiero, è calcolato fino allo sfinimento. Party, ricchezza e un’insana dose di egocentrismo caratterizzano le sue giornate, e Carter lo sa, lo sa fin troppo bene. Perché Grace è stata l’unica donna in grado di piegarlo, di spezzarlo, di rubare il suo cuore e poi stringerlo in una morsa di menzogne. Dopo il difficile addio, i loro mondi del tutto agli antipodi sembrano destinati a non incontrarsi mai più, e Carter, medico a Rio de Janeiro, è ben intenzionato a fare in modo che questo accada. Tuttavia, quando Grace piomba in Brasile con una notizia sconvolgente, e che riguarda entrambi, Carter capisce che fuggire dai propri sentimenti è impossibile. Fidarsi ancora di lei è surreale. Fuori discussione. Ma non ha fatto i conti con la caparbietà di Grace.
Waaa finalmente è arrivato il momento tanto atteso dell’uscita del secondo libro della serie favolosa della Anastan! Non stavo più nella pelle nell’ultimo periodo, non vedevo l’ora che arrivasse il 27 per poterlo leggere e ringrazio fortemente l’autrice per avermi dato la possibilità di leggerlo in anteprima! Questo libro è un altro INDIMENTICABILE uscito fuori dalla sua penna! Vi consiglio, prima di buttarvi su questo romanzo e altrettanto su questa recensione, di leggere il primo della serie: “Con te non ho paura” (INDIMENTICABILE pure questo, qui recensione). Anche se tutti e due sono autoconclusivi, è consigliabile leggerli in ordine perché seguono comunque la storia e vi rovinereste tutto. Non ve ne pentirete, fidatevi! La Anastan ha uno stile scorrevole che ti prende e non ti molla più, e queste due storie sono davvero molto belle.

“Mi sono innamorato di una finzione, di una persona che non esiste. Di una stronza ed egoista snob dell’alta società, di una donna che ha tutti i vizi che più detesto nel genere umano.”
“Con il cuore a pezzi” è meraviglioso ed emozionante a dir poco! Gli ultimi capitoli del romanzo giuro di averli letti con le lacrime agli occhi (soprattutto in un punto particolare, e l’autrice sa benissimo a cosa mi sto riferendo!!). Un mix di emozioni fortissime! Quanto ho adorato Grace Turner qui, ma ve la ricordate nel primo libro? Quando era di intralcio per la storia di Callie e Nicolas e con una simpatia sotto i tacchi? Ecco, qui è tutto il contrario, il suo personaggio viene stravolto e si fa amare come non mai. Finalmente possiamo conoscerla meglio vedendo che sotto la sua scorza da antipatica, snob e viziata in realtà vi è molto di più. O meglio, è sempre una donna peperina che continua ad amare il lusso e tutto ciò che ne concerne, ma con una forza e una determinazione tale da ammirarla. In “Con te non ho paura”, l’autrice ci aveva lasciato con un epilogo da cardiopalma, lei incinta che partiva alla volta di Rio per incontrare il padre del loro futuro bambino: Carter Dwight, l’unico uomo che abbia mai amato in tutta la sua vita.
“«Ho commesso molti errori in passato, ma il più grande è stato innamorarmi di uno stronzo».”
Carter, miseriaccia che uomo questo, affascinante e sexy da morire. È un dottore che lavora per una fondazione a Rio ed è l’opposto della nostra eroina: se lui è la notte lei è il giorno, se lui ha pochi soldi, lei ne ha moltissimi, se lui dice bianco lei dice nero, ma hanno una cosa in comune, e cioè che sono due testoni assurdi! Immaginatevi quindi le scintille che scattano quando si incontrano ogni volta! Grace è andata a Rio per cercare di appianare le loro controversie avute in passato e che hanno fatto sì che Carter non riesca più a fidarsi di lei. Non riesce a perdonarla per i torti che gli ha fatto, la crede una bugiarda e qualsiasi cosa esca dalla bocca di Grace, per lui è sempre il contrario di quello che in verità dice. Carter in molti punti del romanzo è odioso con una faccia da schiaffi, poi si fa perdonare, poi diventa di nuovo odioso e così via. Non so come Grace abbia avuto così tanta pazienza con lui perché io dopo poche pagine, l’avrei mandato non so dove per il suo comportamento. Ma Grace lo ama e cerca in tutti i modi di avere un rapporto buono con lui per il bene del loro bambino, nonostante continui a sentirsi inadatta a Carter, certa di essere sempre un passo indietro rispetto a lui, si fa forza e coraggio. La classica donna con le palle! E a parte tutto, Carter non si può non amare, incoerente al massimo e tanti schiaffi certo, ma anche lui un personaggio stupendo, e diciamolo pure, alla fine nei libri ci sta sempre bene e ci piace da matti leggere del “cattivo” della situazione 😃.  
“Carter è come uno scorpione spietato,
inietta le sue tossine infettandomi. Alla fine resto sempre io, sola, e con il cuore a pezzi.”
“Grace mi fa vibrare l’anima, è il mio opposto, ma anche l’unico pezzo che combacia perfettamente con me.”
Come avrete capito, ho amato tutto di questo romanzo, l’ultima parte poi, è un qualcosa di meraviglioso, tante emozioni si susseguono e non sono riuscita neanche per un momento a bloccare la lettura. Quindi complimentissimi alla Anastan che ha creato un altro libro stupendo e spero proprio che non ci faccia aspettare tanto per un suo libro futuro!
Ma per ora, leggete questo mi raccomando, consigliato!

Serie:
1- Con te non ho paura (recensione);
2- Con il cuore a pezzi.


Commenti

Post popolari in questo blog

Miss Oro nero (Sinners Series Vol.2) di Charlotte Lays - Recensione -

Ancora un po' di Charlie di Melissa Pratelli -Recensione-

Taboo di Ava Lohan - Recensione -