Le Nostre Recensioni

Lettori fissi

Hard Love (The Body Rock Series) di Nora Flite - Recensione-

Serie: The Body Rock Series vol.1
Autore: Nora Flite
Editore: Newton Compton Ediotri
Genere: Romanzo rosa
Amazon

Sinossi

Un amore così rock può far perdere il controllo
Il romance si spinge ai confini del consentito

Conoscere Drezden Halifax avrebbe dovuto essere un sogno. Ma nei sogni vivono i principi dall’aria dolce e i modi delicati, non degli orrendi mostri con le dita nodose e una voce così potente da farti attorcigliare lo stomaco. Diventare la chitarrista dei Four and a Half Headstones è ciò che ho sempre desiderato. Purtroppo, però, il cantante della band sta facendo tutto il possibile per distruggermi. Come se questo potesse aiutarlo a risolvere i suoi problemi. 
Lola Cooper, maledizione. Accidenti a lei. Doveva essere la chitarrista perfetta, la persona in grado di salvare la band. Invece... Nessuno ha il diritto di farmi sentire in questo modo. Mi basta uno sguardo, il semplice profumo dei suoi capelli, per scatenare in me il desiderio di averla. Mi fa un effetto che non so controllare. Voglio solo sentirla gemere: di passione o di paura, a questo punto non fa differenza. Sono un mostro. E non mi importa.
Amore e odio possono avere gli stessi occhi penetranti

«Se vi piacciono le storie potenti e selvagge, con personaggi realistici e continui colpi di scena, questa è quella giusta.»
«Il contrasto tra l’insicura ma vitale Lola e il carattere complicato di Drez è grandioso. La prima volta che Drez posa gli occhi su Lola alle audizioni è la scena che mi ha fatto amare questo libro.»
«Ho adorato questo libro! Mi sono piaciuti i personaggi e ho trovato Lola adorabile.»

Nora Flite:

Vive nel sud della California, dove il clima è sempre caldo e non occorre imbacuccarsi, cosa che odia dover fare. I suoi romanzi sono caratterizzati da protagonisti con un caratteraccio e leggermente ossessivi, perché le piace mettere un po’ di tensione nelle sue storie, e hanno un enorme successo oltreoceano. Hard love è il primo romanzo pubblicato in Italia dalla Newton Compton.

Sedottissimiiiii eccomi a parlarvi di questa nova serie di ragazzoni rockettari!

Drez frontman  di una nota rock band, i Four and a Half Headstones è in tournée ed ha la brillante idea di cacciare via a calci il suo primo chitarrista con un unico inconveniente: dover trovare in due giorni un sostituto che sia degno della sua band.



Lola, sorella del chitarrista della band che suona da apertura nei concerti per la nota rock band di Drez, ha deciso di buttarsi e spaccarsi la schiena facendo l'aiutante per allestire gli strumenti dell band di Sean, pur di scappare dalla sua vita e dal suo passato.


Una ragazza spezzata dalla vita, dalla crudeltà  dei suoi genitori prima e degli altri ragazzi poi.
"Ero stata un guscio vuoto. Quel tatuaggio
però…rappresentava la mia rinascita. Erano le pareti che mi ero costruita intorno per evitare di sentirmi fragile, dove l’edera simboleggiava la musica che mi aveva riscattato, evitando che crollassi. Ma non avrei mai potuto spiegare tutto ciò a Drezden."

Unico suo punto fermo è  Sean, suo fratello e la musica….E poi lui..
Incoraggiata da Sean si butterà in questa avventura per vedere finalmente il suo sogno realizzato ma suonare per Drez la destabilizzerà in tutti i sensi.
"Perché mi riduci le gambe in gelatina, perché mi fai dimenticare perfino come mi chiamo, perché mi spaventa a morte come mi fai sentire."

Tra i due inizia una lotta a colpi di frecciatine, battute e soprattutto Drez ottiene sempre quello che vuole.
E a quanto pare vuole lei.
Più della sua musica.

"Finalmente lo capii. Quando canto per lei e lei lo percepisce, perde il controllo. Ero io a incasinarla di brutto. Io.
La potevo distruggere. E la cosa non avrebbe dovuto eccitarmi così tanto.
Accarezzarla con la mia canzone fino a ridurla in mille pezzi? Sono malato, sì. Senza alcun dubbio." 


Lui che nasconde un lato oscuro, un passato ancora più tormento di quello di Lola.
Due anime che si incontrano e scontrano e sarà solo la musica e il loro cuore a parlare.


«Volevi che smettessi di coccolarti come se avessi paura di romperti», ringhiò, «e lo sto facendo. Se fossi così dura come dichiari, ti starebbe bene. Perché Lola, quando do il massimo…», mi afferrò per le spalle con cattiveria, e mi sussurrò sulle labbra corrucciate, «…solo chi è forte mi sopravvive». Tutto intorno

Scritto a pov alterni possiamo davvero entrate nel pieno della storia che spesso per le vicende narrate raggiunge aspetti adrenalinici.
Una storia che per la sua trama si diferrenzia da quelle delle rock band lette sino ad ora.
Sicuramente il carattere di Drez, nonostante possa apparire duro con tutti, non lo è nei confronti di lei.
E sembra che sia stato folgorato, ancora prima che da Lola, dalla sua musica e dalle note della sua chitarra.
"«Pensi che non mi importi? Lola, non si tratta di questo! Si tratta di volerlo abbastanza, di volerlo veramente, per decidere che, cazzo, voglio correre il rischio!».
Drezden mi aveva fatto nascere qualcosa dentro. Qualcosa che palpitava e piangeva e implorava per averlo. Che voleva fortemente che corressi quel cazzo di rischio che mi chiedeva."
Lola oltre ad essere una ragazza molto ingenua è anche molto forte nonostante tutto quello che ha passato sulla sua pelle e sicuramente l’amore incondizionato di suo fratello e la musica sono riusciti a tirarla fuori da un tunnel fatto di distruzione ed odio.
Una storia di passione amore e rinascita.
"Ha sentito i miei testi e le hanno cambiato la
vita. Questa ragazza sorprendente e meravigliosamente folle… Era destinata a me fin dall’inizio.


Mia. Mia, mia e ancora mia. Lola è mia. E, finalmente, la meritavo."
Assolutamente super sedotta, ora aspettiamo il prossimo cattivo ragazzo che  sarà protagonista del secondo libro della serie.



Commenti

Post popolari in questo blog

E' tutto qui di Melissa Pratelli -Recensione-

Odyssea, Oltre il coraggio del sacrificio (Vol.4) di Amabile Giusti - Recensione -

Un amore a Milano di A.K. Ryden - Recensione -