Le Nostre Recensioni

Lettori fissi

Dimmi che ti ricorderai di me di Katie McGarry - Recensione -

Serie: -
Autore: Katie McGarry
Editore: Harper Collins
Genere: Young Adult, Romanzi Rosa
Amazon


Sinossi

Quando Hendrix è finito in carcere per un crimine che non ha commesso, per un po' ha pensato che la sua vita fosse arrivata al capolinea. Poi è stato inserito in un ambizioso programma di riabilitazione, fiore all'occhiello del governatore del Kentucky, e si è reso conto subito che quella era la sua unica possibilità di rimettersi in riga. Ora, finalmente libero, ha tutte le intenzioni di rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per costruirsi una vita. Ellison, invece, ha un'esistenza privilegiata: essere figlia del governatore le apre tutte le porte, anche se a volte le aspettative paterne e le pressioni a cui è sottoposta sono dure da mandar giù. A lei piacerebbe seguire le proprie inclinazioni e andare avanti per la propria strada, ovunque porti. Elle e Drix vivono realtà completamente diverse, eppure, quando le loro strade si incrociano, è subito chiaro a entrambi che tra loro c'è qualcosa di molto speciale. Ma è altrettanto evidente che ci sono anche parecchi problemi, perché Drix non è il tipo di ragazzo che il governatore ha in mente per la figlia, ed Elle non è il genere di ragazza che potrebbe capire la vita incasinata di Drix. Certo, l'amore potrebbe infrangere qualunque barriera... se solo avessero il coraggio di lottare contro una società che non vuole vederli insieme.

Buooongiorno Sedotte! Eccomi qui a parlarvi del nuovo libro di questa bravissima autrice. Appena ho letto e amato fin da subito la trama, sapevo a cosa potevo andare incontro leggendo un suo romanzo. Ho adorato la sua precedente serie YA e questo non mi ha assolutamente deluso. Come sempre la McGarry aggiunge delle tematiche importanti che portano il lettore a riflettere, e col suo stile molto scorrevole è in grado di far passare dei momenti belli ed emozionanti. 

Questa è la storia di Hendrix, detto Drix, un ragazzo che ha passato l’ultimo anno in carcere per un crimine che non ha commesso. Lui è il classico bello e dannato, prima che lo “rinchiudessero” aveva un’esistenza caratterizzata da sballi su ogni fronte e, soprattutto, aveva donne a go-go. Dopo tutti questi mesi, finalmente è cambiato e cerca di riscattarsi per avere una seconda possibilità nella vita. E questa occasione gli viene data dal governatore che ha creato un piano di riabilitazione proprio per ragazzi che sono finiti nei guai. Peccato che il governatore è anche il padre di Ellison, una ragazza che rimane immediatamente affascinata da questo bad boy. Solo che Drix si definisce una canaglia e sicuramente non alla sua altezza, per questo motivo Elle però non comprende il pensiero di lui visto che in molte occasioni è sempre pronto ad aiutarla. Pertanto si delinea un bel legame tra i due ragazzi e la tensione cresce ogni volta che si incontrano. 

Drix e Elle sono due poli opposti, il buio e la luce, lei così abituata a vivere nel lusso, quanto lui non lo è assolutamente. Elle sembra avere una vita che tutti vorrebbero, una vita a dir poco perfetta vista da fuori, ma non è così. Si sente sempre sotto pressione per riuscire a non deludere mai i suoi genitori, si sente sempre giudicata e per molti versi sottomessa a quello che vorrebbero per lei. Ma lei sogna altro..come la creazione di inventare una app, ma il governatore non approva. Come non sarà semplice approvare la relazione che si sta instaurando tra Drix e Elle. Come finirà?

È stata una bella lettura con tante emozioni. Vediamo proprio una storia di riscatto in questo libro, con due protagonisti molto avvincenti. Ma non solo, l’autrice ha caratterizzato un racconto e tutti i personaggi che fanno da contorno molto bene. Le famiglie di Drix e Elle hanno un ruolo fondamentale in questo romanzo. Come vi dicevo all’inizio, lo stile della McGarry come sempre mi ha preso molto creando una storia romantica con in sottofondo i problemi della vita reale che le persone possono incorrere in ogni istante.  
Consigliato!



Commenti

Post popolari in questo blog

Il Viandante (The Traveling Vol.1) di Jane Harvey-Berrick - Recensione -

Sospiri nel buio (KGI Series vol.4) di Maya Banks -recensione-

Come inciampare nel principe azzurro di Anna Premoli - Recensione -