Le Nostre Recensioni

Lettori fissi

Sei tutto il mio cuore (Secretary Series 2) di Melanie Marchande - Recensione -

Serie: Secretary Series Vol. 2
Autore: Melanie Marchande
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Contemporary Romance, Romanzi Rosa
Amazon


Sinossi

Nel mio letto c'è un miliardario sexy e sarcastico, e ha un anello al dito.
Com'è successo? Ah già. L'anno scorso ho scoperto che il mio insopportabile capo era segretamente un autore di bollenti romanzi rosa, e io la sua ignara musa. Questo genere di cose incanta facilmente una ragazza, soprattutto se è un po' svitata. Per fortuna io sono un'amante della normalità.
Prossima fermata, un felice matrimonio! Cosa potrebbe mai andare storto? Non ho affatto sentimenti ambivalenti sull'uomo che per cinque anni mi ha reso la vita un inferno. E Adrian non ha mica accumulato una lunga lista di nemici nella sua scalata al potere. E decisamente non siamo affatto troppo testardi per mettere da parte l'orgoglio per far funzionare le cose.
Okay, forse invece è proprio così che stanno le cose. Ma alla fine, l'amore vincerà su tutto. Almeno spero.


Meg si ritrova bendata senza sapere la destinazione che Adrian ha in serbo per loro...quindi si ritrova in aereo, privato ovviamente, in balia di Adrian. Sicuramente non si annoierà..non ne avrà il tempo. Arrivati a destinazione, Meg si ritrova da sola con in mano una busta...la caccia al tesoro è iniziata, l'ambito premio l'aspetta impaziente. Diciamo pure che lo spin-off  “Tutta colpa di San Valentino” è all'insegna della passione.
La decisione è stata presa..tra poco saranno sposati: un matrimonio a Las Vegas e una cerimonia celere, non desiderano altro  e poi consumare la loro prima notte da  marito e moglie in modo speciale.
“Se aveva dei dubbi su come volevo giocare stanotte, ora non ne ha più. Entrerò senza sforzo nella parte della sposina vergine, e lui all’inizio dovrà trattarmi con dolcezza, fingendo di non avermi messo a novanta, ieri. Perché è così che ci divertiamo.”
Al ritorno a casa  i due sposini dovranno imparare a destreggiarsi con la quotidianità. Insieme a loro ripercorreremo tutta la loro storia, sin da quando Meg ha fatto domanda per lavorare nell'Azienda di Adrian. Questo particolare mi è piaciuto molto, anche perché nel primo libro la scrittrice non ha approfondito il loro vissuto. Scopriremo un Adrian molto dolce e che i sentimenti per Meg sono stati immediati.
“«Ryn, tu sei…». Mi accarezza la faccia, scuotendo di nuovo la testa. «Insomma, da dove comincio? Sei una forza della natura. Non posso immaginare la mia vita senza di te. Non m’importa se litighiamo qualche volta. Non m’importa se litighiamo sempre. Ti amo, idiota». «Meriti una persona migliore», le dico. «Allora sii una persona migliore», afferma, guardandomi in faccia. «Se davvero ci credi, fa’ che sia così. Perché non ti sbarazzerai di me, per quanto tu ci possa provare».”
 Meg e Adrian dovranno anche imparare ad aver più fiducia l'uno dall'altra e che i problemi, di qualsiasi natura essi siano, si devono risolvere insieme: alle volte per tutelare il/la partner si rischia di creare inutili incomprensioni.
Come ho già ribadito nella recensione del primo libro, trovo che sia un lettura piacevole e frizzante...perché no, da leggere anche sotto l'ombrellone.



Secretary Series:
1- Tutto il resto è amore; (recensione)
1.5- Tutta colpa di San Valentino;
2- Sei tutto il mio cuore;
3- Meeting Mr Steele (Inedito).


Commenti

Post popolari in questo blog

Perché la notte appartiene a noi di Amabile Giusti - Recensione in Anteprima -

È subito l'alba (Angeli caduti Vol. 2) di Angela White - Recensione -

Il mio posto è con te (Club 24 Vol. 1) di Kimberly Knight - Recensione -